« Incontro con Mariano Tomatis: "Storia del Mentalismo" | Main | La Magia dà spettacolo »
giovedì
ago232012

Conferenza di Silvano Fuso (CICAP)

Venerdì 21 Settembre, alle ore 21, al Circolo Amici della Magia si terrà la conferenza di SILVANO FUSO "Comunicare con l'Aldilà: esistono le prove?", in collaborazione con il CICAP.

L'uomo ha sempre desiderato sopravvivere alla propria morte e contemporaneamente ha sempre sperato di poter comunicare con le persone care scomparse. Gli spiritisti sostengono che tale comunicazione è possibile e che vi sono prove che lo dimostrano. Ma esistono davvero queste prove?

Con un breve excursus storico,  durante la conferenza verranno analizzati i risultati delle indagini che la comunità scientifica svolge oramai da oltre 130 anni sui presunti fenomeni medianici. Tavolini che ballano, ectoplasmi che si materializzano, voci disincarnate e tutte le altre tipiche manifestazioni spiritiche verranno analizzate alla luce della scienza mostrando, con l'ausilio di fotografie, filmati e dimostrazioni pratiche, quanto il mondo della medianità sia ingannevole e disseminato di trucchi, illusioni e suggestioni.

Note biografiche sul relatore:

Silvano Fuso, dottore di ricerca in scienze chimiche, è docente di chimica e si occupa di didattica e divulgazione scientifica. Collabora con diverse riviste e siti Internet e ha pubblicato numerosi libri di testo e di divulgazione Tra i più recenti testi divulgativi ricordiamo: I nemici della scienza. Integralismi filosofici, religiosi e ambientalisti (Dedalo, Bari 2009), Il libro dei misteri svelati (Castelvecchi, Roma 2010), Superstizione: istruzioni per l'uso (CICAP, Padova 2010). Per l'editore Carocci è di prossima pubblicazione il libro: La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà Settecento a oggi.

È spesso ospite di  trasmissioni televisive in qualità di esperto. È socio effettivo del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale), socio di Galileo 2001. Associazione per la libertà e la dignità della scienza e della Società Italiana per il Progresso delle Scienze.

 

Note sul CICAP:

Il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) è un'organizzazione scientifica ed educativa fondata nel 1989 su iniziativa del giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela, per arginare la diffusa tendenza dei media a diffondere notizie sensazionalistiche su presunti fenomeni paranormali e pseudoscienze, non dimostrate. Al CICAP aderiscono, tra gli altri, i premi Nobel Carlo Rubbia e Rita Levi Montalcini, i fisici Tullio Regge, l'astronoma Margherita Hack, il farmacologo Silvio Garattini, lo scrittore Umberto Eco, il genetista Edoardo Boncinelli e l'oncologo Umberto Veronesi.